COME UTILIZZARE I FILE

  

Naturalmente, per utilizzare un file di sottotitoli scaricato, occorre per prima cosa possedere il file video dell'episodio corrispondente. Se non avete idea di come procurarvelo, date un'occhiata alla pagina Dove Reperire gli Episodi.

 

   

GUARDARE GLI EPISODI CON I SOTTOTITOLI

Per guardare gli episodi con i sottotitoli sovrapposti serve un programma adatto; quello più comunemente utilizzato per questo scopo è VLC Media Player di VideoLan.

 

Una volta installato il programma, se il vostro file di sottotitoli si trova nella stessa cartella del file video ed entrambi hanno il medesimo nome con solo l'estensione differente (esempio: file video "1x15 The Frighteners.avi" e file di sottotitoli "1x15 The Frighteners.srt"), i file di sottotitoli verranno utilizzati automaticamente dal programma all'apertura del file video.

Se invece il vostro file ha un nome diverso o si trova in un'altra cartella rispetto al video, scegliete dal menù "Media", "Apertura File Avanzata". Selezionate il file Video e barrate la casella "Usa file di sottotitoli". Apparirà un nuovo campo con a fianco un pulsante sfoglia, lì potrete selezionare il file di sottotitoli. Poi premete "Play" e potrete gustarvi la visione dell'episodio sottotitolato in Italiano.

 

Da qualche tempo, anche il classico Windows Media Player visualizza correttamente i file di Sottotitoli. In questo caso, però, il file video e quello di sottotitoli devono obbligatoriamente avere il medesimo nome e trovarsi nella stessa cartella.

 

   

UNIRE PERMANENTEMENTE I SOTTOTITOLI AL VIDEO

L'operazione generalmente non è necessaria, ma nel caso preferiate avere un unico file con video e sottotitoli uniti, consiglio l'utilizzo di Virtualdub con Vobsub e filtro TextSub.

 

Installate Vobsub. Copiate il filtro nella cartella "Plugins" all'interno della cartella "Virtualdub", poi lanciate Virtualdub (il programma non necessita di installazione).

Dal menù "File" selezionate "Open Video File" e caricate il file video, poi dal menù "Video" selezionate "Compression" poi scegliete "DivX x.x.x Codec (1 Logical CPU)" (le "x" indicano una cifra differente a seconda della versione che avete installato del DivX Codec) e cliccate su "Configure"; alla voce bitrate, impostate il valore che preferite: 1040 kbps, per esempio (più è alto il valore e migliore è la qualità video, ma maggiori saranno le dimensioni del file).

Sempre dal menù "Video", scegliete "Filters", cliccate su "Add" e poi selezionate "TextSub 2.23", "OK". Si aprirà la finestra "TextSub Settings": cliccate su "Open" e caricate il file di sottotitoli. Volendo potete impostare il carattere da utilizzare, il colore e altre cose cliccando su "Settings" (ma potete tranquillamente lasciare le impostazioni standard). Quando avete fatto, cliccate "OK" e la finestra si chiudera. Cliccate "OK" anche dalla finestra "Filters".

Ora, tornate al menù "File" e selezionate "Save as AVI"; scegliete il nuovo nome del file e date l'OK. Il processo di riealaborazione del file video probabilmente occuperà all'incirca il tempo della durata dell'episodio (ma dipende anche dal vostro processore), terminato il quale avrete un nuovo file con video e sottotitoli uniti definitivamente.